Lubrorefrigeranti

Lubrorefrigeranti

Sintetici en

Category Name Nigi Soap Drop Sae Degrees Description Application Class Coatings Datas Video Info
Sintetici en> SINSOL EM Adatto per rettifica e finitura Inattivo Download
Sintetici en> SINSOL EM 10 Adatto per rettifica e finitura, alto potere detergente Inattivo Download
Sintetici en> SINSOL EM 28 Adatto per rettifica e finitura, alto potere detergente, notevole resistenza alla degradabilità microbiologica Inattivo Download
Sintetici en> SINSOL EM 44 Rettifica e finitura materiali ferrosi e di leghe di metallo duro Inattivo Download

Semisintetici

Category Name Nigi Soap Drop Sae Degrees Description Application Class Coatings Datas Video Info
Semisintetici> SINSOL BNX Taglio e rettifica metalli ferrosi Inattivo Download
Semisintetici> SINSOL 50 BS Lavorazioni meccaniche con asportazione di truciolo rettifica piana con nastro-tornitura-fresatura-trapanatura-foratura multipla-lavorazioni con seghetto- maschiatura e bocciatura interna ed esterna Inattivo Download
Semisintetici> SINSOL 70 BS Adatto per impianti singoli e/o centralizzati, quali centri di lavoro, torni a C/N .Tagllio e rettifica gravose di materiali ferrosi, alluminio,ghisa ed acciai legati. Ottima detergenza. Inattivo Download
Semisintetici> SINSOL 80 BS Adatto per impianti singoli e/o centralizzati, quali centri di lavoro, torni a C/N .Tagllio e rettifica gravose di materiali ferrosi, alluminio,ghisa ed acciai legati. Additivato EP Inattivo Download
Semisintetici> SINSOL 90 BS Impianti singoli e/o centralizzati per operazioni da taglio e rettifica di materiali ferrosi, acciai legati e leghe di alluminio. Alta detergenza, ottimo potere antischiuma Inattivo Download
Semisintetici> SINSOL 100 BS Impianti singoli e/o centralizzati per operazioni da taglio e rettifica di materiali ferrosi, acciai legati, leghe di alluminio e ghisa. Consigliato per impiego in acque dure. Inattivo Download

Minerali

Category Name Nigi Soap Drop Sae Degrees Description Application Class Coatings Datas Video Info
Minerali> BLADE A / 1 Lavorazioni meccaniche con asportazione di truciolo da materiali ferrosi e non ferrosi Inattivo Download
Minerali> SINSOL 501 Impianti singoli e/o centralizzati operanti in condizione gravose di taglio quali: maschiatura, bocciatura, foratura profonda, alesatura su materiali ferrosi, acciai legati, acciai inox, leghe di alluminio Inattivo Download
Minerali> SINSOL 504 Particolarmente indicato per operazione di maschiatura, bocciatura e foratura profonda Inattivo Download
Minerali> SINSOL 600 Tornitura,fresatura,foratura, maschiatura, alesatura su tutti i tipi di macchine utensili. Ottimo per rame e sue leghe. Inattivo Download
Minerali> SINSOL 604 Taglio con o senza asportazione di truciolo e rettifica su materiali ferrosi e leghe di alluminio. Inattivo Download
Minerali> SINSOL 700 C Tornitura, fresatura, foratura, maschiatura, alesatura su tutti i tipi di macchine utensili . Spiccate caratteristiche EP. Inattivo Download
Minerali> SINSOL 808 Foratura profonda, alesatura, bocciatura, taglio e filettatura. Consigliato su leghe di alluminio ad alto contenuto di silicio. Inattivo Download
Minerali> SINSOL 809 Macchine singole a CNC e torni automatici, taglio su acciai legati e inox, ghisa, materiali ferrosi, leghe di alluminio, rame e sue leghe. Foratura profonda,alesatura, bocciatura, taglio e filettatura. Inattivo Download

Una corretta scelta del lubrorefrigerante da impiegare in una lavorazione è quella che determina il miglior rapporto qualità/prezzo per l’utente per cui di seguito riassumiamo i principali quesiti che ci si deve porre per individuare il prodotto più idoneo

Caratteristiche salienti

-Hanno effetto di raffreddamento (dovuto all’alta conducibilità termina dell’acqua)
-Hanno effetto lubrificante (dovuto agli oli e additivi)
-Hanno effetto di dilavamento che favorisce il distacco dei trucioli durante la lavorazione
-Hanno effetto protettivo contro la corrosione


Campi di applicazione

In tutte le lavorazioni di metalli con asportazione di truciolo quando sono richieste ottime tolleranze e velocità. Quando la lavorabilità è facile o media.
Quando sono richiesti ottimi requisiti nella qualità delle superfici lavorate.

Stoccaggio

Tutti i lubrorefrigeranti vanno stoccati in ambienti con temperature non inferiori a + 5°C. Dopo stoccaggi prolungati è consigliabile un rimescolamento con attrezzo pulito o con dispositivi automatici.

Parametri che determinano una scelta ottimale del prodotto

• Tipo di materiale lavorato
• Tipo di lavorazione
• Affidabilità della macchina utensile
• Tolleranze di lavorazione
• Necessità di limitare la formazione di batteri
• Eliminazione delle macchie sul pezzo lavorato
• Eliminazione della corrosione
• Eliminazione alterazioni del materiale lavorato
• Rispondenza alle leggi vigenti
• Tutela dell’ambiente
• Smaltimento delle emulsioni esauste
• Sicurezza igienico/ambientale degli operatori

Come si preparano le emulsioni

Assicurare una buona pulizia e disinfenzione delle vasche e dei circuiti. Nel recipiente versare prima l’acqua poi l’olio lentamente agitando con efficacia il bagno. Controllare la compatibilità del prodotto con l’acqua a disposizione. Usare acqua pulita con temperatura non inferiore a 10°C tenendo in dovuto conto i valori di durezza seguendo la tabella.

Guida pratica per il mantenimento in esercizio delle emulsioni oleose

Tabella dei problemi / Codici delle cause

Icona Imballo
cubo da 1000 lt
fusto da 205 lt
fustino da 55 lt
secchio da 25 lt
tanica da 20 lt
tanica da 5 lt (in confenzione da 4 pz.)
secchio da 5 kg
lattina da 1 lt (in confenzione da 12 pz)
lattina da 1 kg (in confenzione da 12 pz)
fusto da 180/185 kg
fustino da 55 kg
secchio da 25 kg
cartucce da 0,4 kg (in confezione da 36 pz con pompa)
cartucce da 0,6 kg (in confenzione da 36 pz con pompa)
cartucce da 0,6 (in confenzione da 18 pz senza pompa)
fusto da 220 kg